Regolamento

Modalità di iscrizione e regolamento
1 Condizioni per l’iscrizione
  • a L’età minima d’iscrizione è 18 anni. Si accettano studenti di età inferiore solo se accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci.
  • b Qualora fra i partecipanti intercorrano rapporti di parentela, è previsto uno sconto del 5% a partire dalla seconda iscrizione.
  • c I genitori o il rappresentante legale dei minorenni devono provvedere a rilasciare all’atto dell’iscrizione l’indirizzo presso il quale siano sempre reperibili, al fine di essere interpellati qualora si rendesse necessaria una loro decisione. In caso di inosservanza o irreperibilità le decisioni prese dalla scuola saranno considerate come valide, riconoscendosi anche i relativi esborsi eventualmente effettuati in forza di tali decisioni.
  • d I corsi collettivi sono tenuti in classi composte da un minimo di 5 ad un massimo di 12 studenti. La scuola può completare le classi il cui numero di allievi sia inferiore al massimo previsto, inserendo studenti dello stesso livello. La scuola si riserva il diritto di cancellare qualsiasi corso, modificarne il calendario e cambiarne i prezzi ed il numero totale di ore sulla base di soluzioni alternative proposte ai clienti, se il numero minimo di partecipanti non venisse raggiunto. Ciò significa che, in mancanza del numero minimo di iscritti ad un corso collettivo, il medesimo verrà trasformato, in un corso individuale, semi-individuale o minigruppo di un numero inferiore di ore, corrispondenti al valore commerciale del corso collettivo al quale gli studenti si erano iscritti.
  • e La scuola si riserva il diritto di sostituire l’insegnante, per motivi organizzativi, con un altro docente con pari qualifiche e di unificare due corsi dello stesso livello che non possiedono il numero minimo di studenti.
  • f Al fine di formare classi di livello omogeneo, ogni studente deve sostenere un test preliminare o seguire una lezione di prova gratuita per essere inserito nel livello corrispondente alle proprie capacità linguistiche. Qualora l’avanzamento dello studente non risultasse allineato a quello del resto della classe, la scuola si riserva la facoltà di spostare l’allievo in una classe più consona al suo livello di apprendimento.
  • g Lo studente deve attenersi scrupolosamente alle procedure anti-contagio Covid-19 messe in atto dalla scuola (Mod. M112A)
  • h In alternativa alla frequenza in aula (modalità on-site), la scuola si riserva, al verificarsi di eventi di forza maggiore [si v. infra, art. 6.a sub iii)], di modificare la modalità di erogazione della prestazione, organizzando lezioni a distanza (modalità on-line).
2 Lezioni online
  • a Lo studente ha la responsabilità di assicurarsi di disporre dell'hardware, del software e dei servizi di telecomunicazioni necessari per utilizzare il servizio on-line, nonché di tutti i relativi addebiti, comprese le commissioni dei fornitori di servizi internet.
  • b Considerato che il servizio on-line verrà fornito tramite un browser web di terze parti (come Internet Explorer, Chrome e Firefox), sarà in tal caso necessario leggere anche le condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy in quanto applicabili all'utilizzo di tale browser web. La scuola rimane proprietaria/licenziataria di tutti i diritti di proprietà intellettuale nel servizio digitale e nella progettazione, struttura, "aspetto grafico" e disposizione del servizio erogato in modalità on-line.
  • c La scuola si impegna a compiere ogni ragionevole sforzo per rendere disponibile il servizio on-line alla data e all'ora concordate sulla conferma della prenotazione ed in base al programma in vigore al momento della stessa: tuttavia, data la natura del collegamento, la scuola non garantisce né può garantire o assicurare che l'utilizzo del servizio da remoto sarà ininterrotto o privo di errori e non potrà essere considerata responsabile per eventuali ritardi, guasti nella consegna o qualsiasi altra perdita o danno risultante dal trasferimento di dati su reti e strutture di comunicazione, incluso internet: con l’accettazione delle presenti Condizioni lo studente o chi ne fa le veci in caso di minori di anni 18 riconosce che il servizio on-line potrebbe essere soggetto a limitazioni, ritardi e altri problemi inerente all'uso di tali strutture di comunicazione.
3 Modalità di iscrizione
  • a L’iscrizione prevede una quota di iscrizione pari a 80,00 €. Tale quota include le spese amministrative del corso e il materiale didattico. Anche in caso di ritiro dello studente non è previsto il rimborso della suddetta tassa di iscrizione.
  • b Per l’iscrizione è necessario inviare il modulo d’iscrizione compilato in ogni sua parte e la ricevuta di pagamento del 50% del costo totale del corso più la tassa di iscrizione (80,00 €).
    Il pagamento può essere effettuato in contanti o attraverso bonifico bancario sul conto corrente n. 100000065886, ABI: 03069, CAB: 01004 (IBAN: IT63 O030 6901 0041 0000 0065 886 - BIC: BCITITMM) intestato a CIAO ITALY DI AVIDANO CHIARA c/o INTESA SANPAOLO - Agenzia 504 - Corso Peschiera, 151 - 10141 TORINO. Il saldo deve essere effettuato entro 7 giorni prima dell’inizio del corso. Per l’ammissione ai corsi bisogna presentare una ricevuta dell’avvenuto pagamento. Se il saldo non viene effettuato nei termini previsti, la scuola ha facoltà di risolvere il contratto per inadempimento, con il diritto di trattenere le quote già versate nonché di esigere il credito residuo.
  • c Studenti provenienti da paesi che richiedono un visto per studiare all’estero devono contattare l’Ambasciata Italiana nel loro paese prima di svolgere tutte le procedure burocratiche. Il certificato d’iscrizione emesso dalla scuola è uno dei requisiti per ottenere tale visto. Per ricevere il suddetto certificato lo studente deve pagare in anticipo tutti i costi necessari. In caso di rifiuto del visto da parte dell’ambasciata, verrà restituito il 90% della somma pagata, con l’eccezione delle seguenti spese, che saranno a carico del singolo studente o dell’agente: 80,00€ della quota d’iscrizione e 150,00€ di spese amministrative.
4 Calendario e durata delle lezioni
  • a Le lezioni normalmente si svolgono dal lunedì al venerdì. La scuola rimane chiusa i seguenti giorni: 1 gennaio, 6 gennaio, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 24 giugno, 15 agosto, 1 novembre, 8 dicembre, 25 e 26 dicembre. Non sono previsti recuperi né rimborsi per le ore perse a causa di festività nazionali.
  • b Le ore di lezione sono di effettivi 45 minuti.
  • c I corsi collettivi iniziano tutti i lunedì del mese, tranne che per i principianti assoluti. In questo caso l'inizio dei corsi è fissato per il primo lunedì del mese.
5 Condizioni di rinuncia e rimborsi
  • a Ogni rinuncia deve pervenire alla sede della scuola per iscritto: telegramma, lettera raccomandata, fax o e-mail con la motivazione ed eventuale relativa documentazione. Nessun’altra forma di comunicazione è accettata.
  • b In caso di rinuncia il partecipante incorrerà nelle seguenti penali calcolate sull’intera quota di partecipazione:
    • b.1 fino a 30 giorni di preavviso dall’inizio del corso: nessuna penale, rimborso pieno salvo spese bancarie e la quota di iscrizione.
    • b.2 Cancellazione tra 29 e 15 giorni dall’inizio del corso: penale del 50% sul totale della somma del pagamento, più quota d’iscrizione e spese bancarie.
    • b.3 Nessun rimborso è previsto per cancellazioni a partire da 14 giorni prima dell’inizio del corso.
  • c Non è previsto nessun rimborso in caso di assenza, ritardo o ritiro dal corso a corso iniziato. Gli studenti dei corsi individuali, nel caso non potessero frequentare le lezioni programmate, devono avvisare la segreteria della scuola con almeno 24 ore di anticipo per poterle posticipare. In caso contrario le lezioni saranno addebitate.
6 Annullamento da parte della scuola
  • a a) La scuola può recedere in qualsiasi momento, senza alcuna responsabilità nei confronti dello studente, nel caso in cui:
    i) quest’ultimo non versi gli importi dovuti in relazione a ciascun corso prescelto come richiesto dai termini di pagamento di cui all’art. 3 di cui sopra;
    ii) quest’ultimo ponga in essere comportamenti incompatibili con il pieno rispetto di una o più delle disposizioni contenute nelle presenti Condizioni;
    iii) la scuola non sia in grado di fornire integralmente il relativo corso prescelto per causa di forza maggiore (comprensive ma non limitate a condizioni meteorologiche insolitamente avverse, malattie infettive e pandemie) o comunque per ragioni che si collochino al di fuori del proprio ragionevole controllo.
  • b Nelle ipotesi di cui all’art. 6.a sub i) ed ii) la scuola sarà libera di risolvere ogni rapporto commerciale con lo studente ed avrà diritto di trattenere (o ricevere il saldo, a seconda dei casi) la quota applicabile per intero; nell’ipotesi di cui all’art. 6.1 sub iii) la scuola non sarà responsabile di eventuali costi sostenuti da o per conto dello studente a seguito delle cause suindicate ma avrà cura di comunicare allo studente l’intervenuta cancellazione di ciascun corso prescelto offrendo allo stesso di optare, entro e non oltre 15 giorni da detta comunicazione, fra a) nel caso in cui il corso originariamente prescelto sia on-site, l’attivazione di analogo corso on-line; b) in ogni caso, trasferire le quote pagate ad un periodo successivo da svolgersi entro un anno.
7 Contratto di viaggio e di alloggio
  • a La scuola non si assume nessuna responsabilità per qualsiasi danno che i partecipanti e le cose di loro proprietà potessero subire durante il viaggio o presso gli alloggiamenti. La scuola non è responsabile neanche di irregolarità, ritardi, difetti di trasporti e maggiori spese occasionate da malattie, quarantene, guerre, scioperi, ecc.
  • b La scuola nella ricerca dell’alloggio per gli studenti agisce solo come intermediario tra l’affittuario e lo studente e non si assume alcuna responsabilità riguardo alle relazioni tra i due soggetti.
8 Norme di comportamento
  • a Nelle aule è assolutamente vietato fumare ed usare cellulari, nonché consumare cibi e bevande. Gli allievi sono, inoltre, pregati di non intrattenersi nell’androne o sulle scale dello stabile per non arrecare disturbo ai residenti.
  • b Gli allievi dei corsi collettivi, durante la frequenza alle lezioni, non devono assolutamente arrecare disturbo agli altri partecipanti; pena l’allontanamento dalla classe senza alcun rimborso.
  • c Gli studenti devono avere cura dei materiali messi a disposizione dalla scuola e saranno tenuti a rimborsare eventuali danni arrecati ai beni e alla struttura della scuola. In caso di mancato rimborso, la scuola si riserva la facoltà di allontanare a titolo di risarcimento gli eventuali responsabili.
  • dGli studenti devono scrupolosamente attenersi alle procedure anti-contagio COVID-19 messe in atto dalla scuola onde evitare allontanamento senza rimborso da parte della struttura.
9 Assicurazione sanitaria
Gli studenti non hanno nessuna copertura assicurativa per malattia. E’ consigliato un piano assicurativo. I cittadini dei paesi della Comunità Europea hanno il diritto all’assistenza medica gratuita in Italia se in possesso della Tessera Sanitaria Europea, che può essere ottenuta dalle autorità sanitarie del loro paese prima della partenza per l’Italia. Gli studenti extracomunitari devono verificare presso le autorità dei loro paesi se esistono coperture assicurative per il loro soggiorno all’estero. In caso negativo, dovrebbero provvedere ad un’eventuale copertura assicurativa durante il periodo di permanenza in Italia. Non è prevista alcuna copertura assicurativa per eventuali danni ed incidenti al di fuori della sede della scuola.
10 Foto e riprese video
La scuola si riserva il diritto di utilizzare foto e riprese video effettuate durante il corso o le attività per il tempo libero per illustrare il suo materiale promozionale. Se lo studente non vuole dare il consenso alla pubblicazione di questo materiale, deve scrivere alla Scuola entro un mese dallo scatto della foto o dalla ripresa video. L’eventuale utilizzo dell’immagine è da considerarsi a titolo del tutto gratuito e la scuola ne garantisce espressamente l’uso in contesti che non pregiudichino la dignità personale ed il decoro del soggetto interessato.
11 Foro competente
Per eventuali controversie e contestazioni sarà competente il foro di Torino.

Domande frequenti

Corsi di italiano

Quando cominciano i corsi per principianti? Leggi di più

Visto

Come faccio a chiedere un visto per motivi di studio? Leggi di più

Esami

Quali esami si possono sostenere a CiaoItaly? Leggi di più

Borse di studio

Come faccio ad ottenere una borsa di studio? Leggi di più

Dicono di noi

  • sheIt's the cheerful, friendly atmosphere that I like. A warm welcome - and by name! Everytime! It’s what helps to make me feel a part of the school and not just another number in the cash register! Plus the lessons are never boring.

    Leggi tutto

  • Hola!!! mi nombre es Sergio de Córdoba, Argentina... quiero recomendar a todos el curso de CiaoItaly!!! es muy bueno, yo lo hice el mes pasado y quedé encantado...

    Leggi tutto

Programmi speciali

Corsi Culturali

Non si può imparare l’italiano a Torino senza approfondire la conoscenza della città. Scopri i nostri corsi culturali

Corsi Per Gruppi Preformati

CiaoItaly è disponibile ad accogliere gruppi preformati. Leggi di più

Torino Spotlight

Scopri Torino in compagnia di una guida turistica specializzata selezionata da CiaoItaly. Leggi di più

I nostri Partner

Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino