Visto

Per richiedere il visto di studio

Informazioni sul Visto

La scuola rilascia, su richiesta dello studente, un certificato di frequenza al fine di ottenere il visto d'ingresso in Italia o il permesso di soggiorno per motivi di studio.

Il visto d’ingresso non è necessario per i cittadini dell’Unione Europea. Gli studenti extracomunitari che vogliano iscriversi per un periodo superiore ai 3 mesi devono fare domanda di un Visto per motivi di Studio presso l’Ambasciata Italiana del loro paese di origine presentando:
  • Il Certificato di iscrizione rilasciato da una scuola accreditata per il rilascio dei visti;
  • Una sistemazione alloggiativa — cioè una prenotazione in albergo o residence o la disponibilità di un appartamento proprio o di persona disposta ad ospitarli ("Lettera d’invito" che va compilata a mano);
  • Una polizza sanitaria che copra tutto il periodo del soggiorno;
  • Una garanzia della disponibilità di mezzi economici sufficienti al mantenimento per tutta la durata del corso/soggiorno in Italia (www.poliziadistato.it/articolo/226);
  • Prova dell’acquisto del biglietto aereo di andata e ritorno.
Le prassi per il rilascio del Visto possono essere diverse a seconda dell’Ambasciata o del Consolato dei vari Paesi. Pertanto è opportuno informarsi presso gli Uffici Consolari di competenza per conoscere con precisione quali sono i documenti da presentare.

Il Certificato d’iscrizione verrà rilasciato dalla scuola solo dopo il pagamento del costo totale del corso ed esclusivamente per la durata del corso stesso. Qualora la domanda di Visto fosse respinta dall’Ambasciata Italiana, lo studente avrà diritto al rimborso del 90% della somma pagata, con l’eccezione delle seguenti spese, che saranno a carico del singolo studente o dell’agente: 80,00€ della quota d’iscrizione e 150,00€ di spese amministrative. Si ricorda che le spese bancarie sono a carico dello studente. Una volta ottenuto il Visto di Studio, non è possibile cancellare né cambiare le date del corso per il quale il Visto è stato concesso. Se gli studenti entrati in Italia con un Visto di Studio non si presenteranno a lezione per 2 giorni consecutivi, senza darne comunicazione alla scuola, la medesima si assumerà la responsabilità di comunicare alla Questura l’assenza ingiustificata dello studente. Si ricorda che le Ambasciate e i Consolati Italiani all'estero rilasciano Visti di Studio, per più di tre mesi, solo per iscrizioni a corsi di almeno 20 ore settimanali.

Nel caso in cui lo studente sia in possesso di un Visto di durata superiore ai 90 giorni è necessario presentare, entro 8 giorni dal suo arrivo in Italia, una richiesta per il rilascio del Permesso di Soggiorno all’Ufficio Immigrazione della Questura.

A questo proposito CiaoItaly, in collaborazione con Integra Servizi per l’Immigrazione, organizza un esclusivo servizio di gestione della pratica ed è in grado di assistere gli studenti in tutte le procedure dalla richiesta. Su esplicita richiesta e al costo di 60,00€, gli studenti potranno trovare, direttamente presso la Segreteria della scuola, tutta la modulistica e i documenti necessari già predisposti per la presentazione in Questura. La scuola seguirà tutto l’iter della pratica fino al rilascio del Permesso di Soggiorno.

Il nostro servizio Permesso di Soggiorno per motivi di studio:
  • Consulenza inerente alla fattibilità della pratica da parte dell’agenzia Integra Servizi per l’Immigrazione;
  • Raccolta documentazione, come imposto dalla normativa vigente e dalla prassi della Questura di Torino;
  • Reperimento dei documenti da parte dell’agenzia nei casi in cui è prevista la possibilità di delega;
  • Reperimento e compilazione della modulistica;
  • Consegna all’agenzia della copia della ricevuta della presentazione della richiesta per il controllo dell’avanzamento della pratica;
  • Controllo e segnalazione della data di convocazione in Questura per il foto segnalamento (impronte);
  • Controllo e segnalazione di eventuali richieste d’integrazione dei documenti;
  • Controllo e segnalazione della data della convocazione in Questura per il ritiro del Permesso di Soggiorno;
  • Affiancamento del cliente in tutte le fasi sino alla consegna del Permesso di Soggiorno;
  • Successivamente al rilascio, controllo della scadenza del Permesso di Soggiorno e segnalazione in tempo utile per il successivo rinnovo.
Il costo della pratica è di 60,00€ comprensivi dei costi di tutte le eventuali certificazioni e l’imposta di bollo sull’istanza.

Nel caso di particolari problematiche, interventi per solleciti e\o ricorsi sarà possibile rivolgersi allo studio legale dell’agenzia Integra Servizi per l’Immigrazione. L’intervento dello studio legale sarà da quotarsi a parte in relazione alla complessità del caso. Su richiesta, è possibile avere un servizio di accompagnamento con interprete in Questura per il foto segnalamento o eventuali altre convocazioni del richiedente. Anche questo servizio è da quotarsi a parte.

Domande frequenti

Corsi di italiano

Quando cominciano i corsi per principianti? Leggi di più

Visto

Come faccio a chiedere un visto per motivi di studio? Leggi di più

Esami

Quali esami si possono sostenere a CiaoItaly? Leggi di più

Borse di studio

Come faccio ad ottenere una borsa di studio? Leggi di più

Dicono di noi

  • sheIt's the cheerful, friendly atmosphere that I like. A warm welcome - and by name! Everytime! It’s what helps to make me feel a part of the school and not just another number in the cash register! Plus the lessons are never boring.

    Leggi tutto

  • Hola!!! mi nombre es Sergio de Córdoba, Argentina... quiero recomendar a todos el curso de CiaoItaly!!! es muy bueno, yo lo hice el mes pasado y quedé encantado...

    Leggi tutto

Programmi speciali

Corsi Culturali

Non si può imparare l’italiano a Torino senza approfondire la conoscenza della città. Scopri i nostri corsi culturali

Corsi Per Gruppi Preformati

CiaoItaly è disponibile ad accogliere gruppi preformati. Leggi di più

Torino Spotlight

Scopri Torino in compagnia di una guida turistica specializzata selezionata da CiaoItaly. Leggi di più

I nostri Partner

Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino